Questo sito utilizza cookie per migliorare la navigazione degli utenti e per le statistiche del sito. Per dettagli e per la gestione dei cookie in base al GDPR 2016/679, consulta la nostra cookie e privacy policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

dona ora funima international

candido_cannavo.jpgDi Candido Cannavò sono in tanti oggi a ricordare la sua altissima professionalità e presenza, quasi a temere il vuoto che lascia nel mondo dello sport e del giornalismo. Ci uniamo a tutti coloro che si uniscono ai suoi cari per aver condiviso e apprezzato la sua profonda cultura, il suo spirito versatile ed il suo animo generoso.
Tutti sanno che fin da giovanissimo è diventato Direttore della Gazzetta dello Sport ed ha sempre avuto attenzione per il sociale, sempre attento a sostenere i giovani, sia quelli che dimostravano talento naturale sia quelli in difficoltà rinchiusi dentro San Vittore, dove si recava regolarmente. Grande scrittore e uomo di cultura.

 

 

 

Noi di Funima abbiamo avuto l'opportunità di parlare del significato profondo del valore della cultura e di valori universali in una mattina di alcuni anni fa....Ci siamo conosciuti nel luglio del 2005 a Pescara, in una conferenza stampa dove si  presentava l'annuale Dance Festival cui ha partecipato la nostra associazione insieme ad una artista di eccezione, nostra comune amica carissima: Simona Atzori.
Di lei Candido Cannavò ha scritto "Volo senza le ali".
Quella mattina, in corso di conferenza stampa ci parlò del suo libro e dello spirito che animava quel Festival a carattere nazionale, ma in riferimento alle persone diversamente abili e ai tanti, troppi  bambini  costretti a vivere in condizioni disumane parlò di solidarietà e di giustizia sociale, senza la quale non si superano le barriere e non si può intervenire seriamente per risolvere con intelligenza tutti i problemi indecenti delle nostre società.
A te esempio di vita hai offerto il tuo sostegno per i bambini delle Ande.

fShare
0

funima diventa amico di funima

funima libro granvia

funima banca etica

funima 5 per mille