Questo sito utilizza cookie per migliorare la navigazione degli utenti e per le statistiche del sito. Per dettagli e per la gestione dei cookie in base al GDPR 2016/679, consulta la nostra cookie e privacy policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

dona ora funima international

acqua_forum12.jpg
 
COMUNICATO STAMPA
_
Verso il Forum mondiale dell'acqua di Marsiglia

Venerdì 3 e sabato 4 febbraio 2012 Milano ospiterà l'incontro di preparazione al Forum mondiale alternativo dell'acqua (FAME), che si terrà dal 14 al 17 marzo a Marsiglia.

 
  
Milano, 30 gennaio 2012 - A Marsiglia dal 12 al 17 marzo 2012 si terrà la sesta edizione del Forum Mondiale dell'Acqua organizzato dal Consiglio Mondiale dell'Acqua, organismo privato presieduto e guidato dalle multinazionali dell'acqua. Dal 14 al 17 marzo, sempre a Marsiglia, si svolgerà anche il Forum Mondiale Alternativo dell'Acqua (FAME) organizzato dai movimenti internazionali impegnati nella difesa dell'acqua come diritto umano per tutti, come bene comune da gestire e salvaguardare al di fuori dalle regole del mercato.

In preparazione di questo appuntamento, Comitato Italiano per il Contratto Mondiale dell'Acqua, CIPSI - Solidarietà Internazionale, CeVI - Centro di Volontariato Internazionale e Comitato Milanese Acqua Pubblica promuovono due giorni di incontri e dibattiti. La sessione seminariale di venerdì 3 febbraio, che si svolgerà dalle ore 9.30 presso la sala conferenze dell'Acquario civico (via G. Gadio 2), si propone di favorire un momento di approfondimento dei principali assi tematici "Acqua, cibo, energia e cambiamenti climatici", rivolto in particolare a Comitati, Associazioni Ong, con presentazione da parte di rappresentanti alcuni Movimenti dell'America Latina di casi studio e buone prassi sperimentate dalle comunità locali.

Il Convegno di sabato 4 febbraio, che si svolgerà dalle ore 9.30 presso la Sala Alessi di Palazzo Marino (Piazza della Scala 2), si aprirà con un messaggio di saluto del Sindaco di Milano Pisapia e sarà strutturato su due sessioni: quella antimeridiana si propone di far conoscere il percorso e le proposte alternative che i Movimenti dell'acqua hanno costruito in attraverso l'esperienza dei Forum Alternativi (Fame) e sarà presentato dal Comitato organizzatore francese il programma del FAME di Marsiglia. Nel pomeriggio, attraverso una tavola rotonda, che coinvolge il Comune di Milano ed il sindacato europeo sarà stimolato un confronto con i rappresentanti europei di Enti locali, Gestori pubblici europei dell'acqua per confrontarsi su come "garantire il diritto all'acqua per tutti" e approfondire le posizioni che essi porteranno anche all'interno del Forum ufficiale. Tra le relazioni della tavola rotonda, è previsto l'intervento di Slimane Toudert del Comune di Aubagne, cittadina francese dove il 13 marzo si svolgerà il Forum mondiale degli enti locali che affronterà il tema "L'acqua, bene comune dell'Umanità, una sfida per il diritto alla città". In quell'occasione, amministratori e poteri locali elaboreranno alcune riflessioni per il Forum mondiale dell'acqua e il Forum altermondialista dell'acqua.

L'incontro di Milano è realizzato in collaborazione con: Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua, Cospe, Acra, Mani Tese, Slow Food Italia, Comitato Amigos Sem Terra Italia, Associazione Coordinamento Energia Felice, Punto Rosso, Acea Onlus, Comunità di Sant'Angelo, LVIA.
Con il Patrocinio del Comune di Milano e il contributo della Fondazione Cariplo.


L'ingresso è libero. È gradita l'iscrizione via mail agli indirizzi sotto indicati. In allegato la locandina e il programma dell'evento.

Per informazioni: Comitato italiano per il contratto mondiale sull'acqua, tel. 02.89072057/02.89056946, fax. 02.89056946, mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., web: www.contrattoacqua.it.

CeVI, tel. 0432.548886, fax: 0432.486929, mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., web: www.cevi.coop.

 

funima diventa amico di funima

funima libro granvia

funima banca etica

funima 5 per mille