Questo sito utilizza cookie per migliorare la navigazione degli utenti e per le statistiche del sito. Per dettagli e per la gestione dei cookie in base al GDPR 2016/679, consulta la nostra cookie e privacy policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

dona ora funima international

Dal mondo

candido_cannavo.jpgDi Candido Cannavò sono in tanti oggi a ricordare la sua altissima professionalità e presenza, quasi a temere il vuoto che lascia nel mondo dello sport e del giornalismo. Ci uniamo a tutti coloro che si uniscono ai suoi cari per aver condiviso e apprezzato la sua profonda cultura, il suo spirito versatile ed il suo animo generoso.
Tutti sanno che fin da giovanissimo è diventato Direttore della Gazzetta dello Sport ed ha sempre avuto attenzione per il sociale, sempre attento a sostenere i giovani, sia quelli che dimostravano talento naturale sia quelli in difficoltà rinchiusi dentro San Vittore, dove si recava regolarmente. Grande scrittore e uomo di cultura.

 

 

 

Roma - "Lanciamo una campagna per assegnare nel 2010 il Premio Nobel per la pace alle donne africane. È importante riconoscere le donne come soggettività collettiva". Con questa dichiarazione Patrizia Sentinelli, già viceministro agli affari esteri nel precedente governo Prodi, ha parlato a nome del Cipsi - Coordinamento di 47 ONG e associazioni di solidarietà internazionale - e di Chiama l'Africa durante la conferenza internazionale "La cooperazione con l'Africa in un contesto di crisi economico finanziaria. La proposta della cooperazione tra comunità".

 

 

 

 

amnesty.gif"E' urgente un embargo immediato e completo sulle armi dirette a Israele, Hamas e agli altri gruppi armati palestinesi". Lo ha chiesto Amnesty International al Consiglio di Sicurezza dell'Onu "fino a quando non siano individuati meccanismi efficaci per assicurare che le forniture militari non verranno usate per commettere gravi violazioni del diritto umanitario".

 

 

 

 

amnesty.gif25 gennaio 2009
Informare per salvare vite umane. Informare delle armi utilizzate nella guerra a Gaza per dare modo ai medici di predisporre le cure necessarie. Lo chiede Amnesty a Israele.

 

 

 

 

 

 

padrealex01.jpgLe comunità cristiane in Italia hanno appena celebrato il Natale, una festa così carica di messaggi di pace. La stessa Giornata Mondiale della Pace (1 gennaio) è venuta ad accentuare questo tema per i credenti. Ma noi cristiani ci accorgiamo di quello che stiamo celebrando? Come facciamo a proclamare la pace in chiesa mentre non ci accorgiamo che la neghiamo con le scelte violente sia nostre che dei nostri governi?

 

 

 


 

gli scritti del presidente

Seguici su Facebook

funima libro granvia

funima diventa amico di funima