Questo sito utilizza cookie per migliorare la navigazione degli utenti e per le statistiche del sito. Per dettagli e per la gestione dei cookie in base al GDPR 2016/679, consulta la nostra cookie e privacy policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

dona ora funima international

 
sem_4gen11_d.jpgFOCUS
Il problema delle gravidanze precoci sorge dalla trascuratezza e dall'abbandono dei genitori verso i figli. Genitori che lasciano i loro figli soli e privati di quell'attenzione necessaria ad un buono sviluppo fisico, psicologico, emozionale e sociale. Vi sono anche alcuni genitori che espongono i loro figli in età precoce alla vita di strada, li lasciano a lavorare sottoponendoli ai rischi connessi.  
 
 
 

gravid_precoce.jpgLe bambine, i bambini e gli adolescenti di strada vivono la sessualità in modo distorto, a causa del loro approccio inappropriato alle esperienze sessuali, in quanto ai momenti, alle persone, ai modi e/o alle circostanze. Rientra in questa sfera l'iniziazione precoce alla vita sessuale, in alcuni casi con persone adulte e/o prostitute. Spesso si verificano rapporti omosessuali. I minori vengono inseriti in giri di prostituzione. Vi sono per questo numerossissimi casi di gravidanza precoce che segnano la pubertà e l'adolescenza di questi ragazzi.  
 
Sebbene si possa affermare che le donne hanno una migliore informazione per quanto riguarda la protezione, tra le adolescenti si registrano ancora casi di gravidanza, nonostante molte conoscano ed utilizzino metodi di protezione. Pare che l'abbinamento droghe e sesso sia un fattore che determini la gravidanza precoce. 

IL SEMINARIO
L'incontro ha avuto l'ambizione di dare ai bambini e ai giovani di strada un'informazione quanto più lucida e corretta in merito alla gravidanza con il supporto di apparati descrittivi e con particolare attenzione all'aspetto della responsabilità, all'importanza di essere coscienti nel prendere una decisione, sia da parte dell'uomo che della donna. Sono state poi presentate tutte le difficontà connesse a casi esemplificativi se non si assume una responsabilità sulla propria sessualità fin da piccoli.
               sem_4gen11_f.jpg
Dopo l'incontro, una delle alunne della facoltà, María Bernarda Pereira, ha consegnato ai responsabili del centro una targa al merito per le attività che vengono svolte svolgendo a favore dei bambini che vivono in strada e per aver dato loro la possibilità di essere ascoltati prima di tutto e di avere un primo approccio con l'educazione e l'informazione corretta per conoscere la realtà che loro vivono quotidianamente.  Infine l'insegnate Fátima Villalba con le alunne ha condiviso con tutti i partecipanti dei dolci, offrendo così un pasto a tutti i giovani del centro.
 
 
LA TARGA AL MERITO PER I SIGNORI CRISTALDO, RESPONSABILI PER "HIJOS DEL SOL"
 
 
 
LEGGI I CONTENUTI DEI SEMINARI!
 
 
 
 
fShare
0

funima diventa amico di funima

funima libro granvia

funima banca etica

funima 5 per mille