Questo sito utilizza cookie per migliorare la navigazione degli utenti e per le statistiche del sito. Per dettagli e per la gestione dei cookie in base al GDPR 2016/679, consulta la nostra cookie e privacy policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

dona ora funima international

Giovanni Bongiovanni


E' iniziato un nuovo anno, ieri sera ci siamo salutati abbracciandoci, lasciandoci alle spalle il vecchio... non fisicamente forse, non tutti abbiamo potuto farlo, ma abbiamo comunque rinnovato il nostro amore.

Pensandoci, sognandoci l'abbiamo rinnovato. Nonostante la morte e le malattie che hanno segnato con forza questo 2020 mi sento di dire che la vita va avanti, sempre e comunque. Perché dove con i miei occhi ho visto morire, ho visto anche nascere. Dove ho incontrato siccità, abbiamo trovato acqua. E dove la natura sembrava essere sterile e non partorire più le sue splendide creature, ho visto delfini accompagnare navi. Per questa ragione la vita va onorata, va festeggiata.

Rinnoviamo quindi il nostro impegno, perché un vero uomo è colui che lotta e non si abbandona, superando le difficoltà, trovando sempre una nuova strada. Ancor di più, per chi vive situazioni di forte sofferenza e disagio, il mio consiglio è di non lasciarsi andare e di trovare la forza per sorridere, resistere. Dobbiamo essere speranzosi, fiduciosi e innamorati della vita stessa.

Progettiamo un futuro migliore, per noi, per la nostra famiglia, per i nostri figli. Pianifichiamo un nuovo anno e ripartiamo in questo 2021 adattandoci ai cambiamenti, trovando nuove strade per fiorire.
Nessuno ci consegnerà più nulla d'ora in avanti. Il mondo è definitivamente cambiato e la verità dobbiamo ricercarla, cosi come la libertà, il lavoro, lo studio, la felicità, il gioco, il tempo. Sono i nostri diritti.

“La durezza di questi tempi non ci deve fare perdere la tenerezza dei nostri cuori”. cit.
Così dovremmo proseguire, non facendoci inasprire. Auguro ad ognuno di voi che valori come giustizia, solidarietà e cooperazione vi accompagnino durante questo nuovo anno.

Vicino a tutti con il cuore.

Giovanni Bongiovanni
Presidente FUNIMA International Onlus

Palermo.
DARE - Scultura di Lorenzo Quinn

Dona senza aspettare nulla in cambio e la tua ricompensa sarà oltre le tue aspettative. Il genere umano è arrivato a un momento cruciale. Viviamo in un equilibrio precario con la natura che ha bisogno della nostra protezione e del nostro sostegno. In cambio la natura ci premierà...

gli scritti del presidente

Seguici su Facebook

funima libro granvia

funima diventa amico di funima