Questo sito utilizza cookie per migliorare la navigazione degli utenti e per le statistiche del sito. Per dettagli e per la gestione dei cookie in base al GDPR 2016/679, consulta la nostra cookie e privacy policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

dona ora funima international

Sonia Tabita Bongiovanni


In Chile come in altre pseudodemocrazie latino americane, si sta pericolosamente riaffacciando lo spettro della dittatura. Uno scenario politico e sociale orrorifico che si pensava abbandonato per sempre nei fumosi ricordi delle tristi e sanguinose vicende degli anni ‘70, quando un popolo forte ed orgoglioso come quello cileno venne schiacciato dalla violenza del colpo di stato americano ai danni di Salvador Alliende. Ora come allora l'America ci riprova. In Chile come in Venezuela, Argentina ed altre grandissime nazioni sudamericane.
Il movimento culturale giovanile Our Voice, che FUNIMA International sostiene e appoggia, cerca di dare voce ai milioni di cittadini vessati e vilipesi dall'arroganza di pochi, scellerati uomini di potere. E lo fa attraverso ogni tipo di mezzo comunicativo, artistico e sociale, denunciando le ingiustizie che attualmente affliggono il mondo (quali mafia, corruzione, spaccio di droghe e armi, inquinamento, povertà e qualunque tipo di violenza) per diffondere la cultura della pace, della solidarietà e della giustizia. Condividiamo il nuovo appello di Sonia Bongiovanni, fondatrice del movimento.

Per info sul progetto:
OUR VOICE

gli scritti del presidente

Seguici su Facebook

funima libro granvia

funima diventa amico di funima