Questo sito utilizza cookie per migliorare la navigazione degli utenti e per le statistiche del sito. Per dettagli e per la gestione dei cookie in base al GDPR 2016/679, consulta la nostra cookie e privacy policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

dona ora funima international

lastoria

«La morte non esiste, la vita è infinita ed eterna come lo sono i mondi, le stelle, le dimensioni dove le anime e gli spiriti viaggiano continuamente senza sosta e senza affanno. Solo la filosofia e la conoscenza, in totale sintonia con le azioni quotidiane a favore della vita, permetteranno all’uomo di questo mondo di conoscere Dio, suo figlio il Cristo, la vita, la creazione, il cosmo, se stesso. Vivendo con passione, tutto! Con “eroico furore”. Rispettando con devozione le leggi universali della Giustizia e dell’Amore».

(Giorgio Bongiovanni, Fondatore FUNIMA International).

Questi i principi ispiratori dell’azione volontaria di tanti giovani che hanno deciso di scommettere sul proprio talento e la propria professionalità per l’intento comune di lavorare a favore della vita. Tale fermento culturale ha determinato, il 25 maggio 2005, la nascita di FUNIMA International fondata da Giorgio Bongiovanni, uomo di profonda fede e giornalista antimafia. Bongiovanni si è sempre distinto per il suo impegno a sostegno di realtà svantaggiate e per l’opera di informazione e di denuncia sociale ad affermare i diritti negati alla vita di tanti bambini nel mondo e a difendere il futuro delle prossime generazioni.

La costituzione dell’associazione è suggellata dall’incontro con Raúl Bagatello, missionario laico conosciuto in un viaggio di missione in Latino America. Raúl aveva cambiato vita per dedicarsi ai più poveri ed isolati della sua terra, i bambini che vivono sulla Cordigliera delle Ande in Argentina. È da qui che parte la progettualità di FUNIMA International per estendersi ad altri Paesi del Latino America e non solo. Dalle comunità andino-indigene delle altitudini dell’Argentina, ai bambini di strada di estrazione guaraní in Paraguay, dalle famiglie indigenti della capitale dell’Uruguay, alle varie forme di disagio e difficoltà che coinvolgono a vari livelli i bambini del sud Italia.

Dopo due anni dalla sua costituzione FUNIMA International diventa socio di Solidarietà e Cooperazione-Cipsi, coordinamento nazionale che riunisce oltre 45 organizzazioni non governative (ONGs) ed associazioni che operano e promuovono in totale indipendenza iniziative di solidarietà, progetti basati su un approccio di partenariato e campagne di sensibilizzazione. Sono state di forte impatto a livello internazionale la campagna “Libera l’Acqua. Riconosci un diritto, portalo a tutti" per la promozione di una nuova politica in difesa dell’acqua come bene comune dell’umanità e diritto inalienabile, la campagna NOppaw - NObel Peace Price for African Woman per riconoscere e valorizzare il ruolo delle donne in Africa con il conferimento del Premio Nobel per la Pace 2011.

Nel tempo la maglia della rete e delle collaborazioni si amplia determinando la costituzione di sedi operative e gruppi di volontari in diverse regioni d’Italia quali Piemonte, Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Emilia Romagna, Umbria, Campania, Puglia e Sicilia coordinati dalla sede centrale delle Marche. Nel 2007 si attiva anche una cellula operativa estera nella regione della Stiria in Austria. Ciascun gruppo potenzia le azioni associative diffondendone i valori, la missione sociale ed organizzando iniziative di raccolta fondi di varia natura.

fShare
7

funima diventa amico di funima

funima libro granvia

funima banca etica

funima 5 per mille